Microsoft stava preparando Lumia 960, prima che il progetto si interruppe.

di Nikolas Pitzolu 0

Il Lumia 960 non ha mai visto la luce. Il motivo lo conosciamo ma in un futuro si potrebbe ripartire proprio dalle ceneri del progetto… Magari per Surface Phone!

Periodo molto fitto per le indiscrezioni in casa Microsoft. Più che indiscrezioni, le prossime righe assumeranno un sapore di “disegni e progetti lasciati in un cassetto”!

Si perchè il Lumia 960 (non esiste da nessuna parte un nome del genere, semplicemente richiama alla mente il possibile successore del 950) era nei piani del colosso produttore di Windows, prima che Satya Nadella decise di interrompere il progetto e non destinare più fondi per la causa.

Quella che vedete appena sopra è la foto del terminale mentre i lavori per il nuovo device Lumia erano attivi. Vediamo come chiaramente si riprendono le linee guida dei precedenti, anche se per il successore era previsto un corpo posteriore in alluminio.

Dettagli ci riportano come la fotocamera si portasse dietro la tecnologia già vista e apprezzata PureView (Nokia Lumia 1020) e il display fosse un’unità da circa 5,2 pollici in risoluzione QHD.

Microsoft aveva dotato il prototipo in questione dell’ultimo SoC (quando lo fu anni fa ovviamente) Snapdragon 820 con 3 GB di RAM a fare da contorno.

Un device davvero all’altezza per paragonarsi alla controparte Android e iOS, almeno dal punto di vista hardware.

Per ora tutto è fermo, gli investimenti non ci sono – sono dedicati ad altro – e non ci sono piani per ritornare nel mercato degli Smartphone. Ma magari se si respirasse aria di Surface Phone…

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.