Windows 10 Mobile potrebbe tornare in vita!

di Francesco Siciliani 0

Windows 10 Mobile potrebbe quindi resuscitare? E’ una possibilità, stando a quanto apprendiamo oggi sulle intenzioni di Microsoft.

Abbiamo spesso cercato di capire quale fosse il futuro di Windows Phone e, più di recente del sistema Windows 10 Mobile.

Oggi scopriamo che Windows 10 Mobile non è ancora considerato “finito” e che potrebbe resuscitare (passateci il termine) con una nuova versione, una nuova UI e un nuovo smartphone.

Perché parliamo di “tornare in vita”? Semplicemente perchè in tanti hanno già dichiarato “deceduto” il sistema di Microsoft su mobile, sebbene l’azienda stessa non abbia ancora gettato la spugna. Ed ecco che ora capiamo il perchè Microsoft non si è ancora arresa: stando alle ultime indiscrezioni, l’azienda starebbe testando internamente un aggiornamento per Windows Mobile 10; aggiornamento che potrebbe essere reso disponibile tramite un nuovo smartphone (Windows Phone, Surface Phone, ecc).

Il nuovo OS dovrebbe poter contare su una UI rinnovata, anche se per ora nella fase iniziale dello sviluppo, capace di fornire una nuova esperienza d’uso, incentrata sempre sul sistema Continuum, agli utenti ormai abituati ad iOS e Android.

Insomma, Microsoft sembra essere al lavoro per rinnovare il suo Windows 10 Mobile e tornare con un nuovo smartphone sul mercato. C’è comunque la possibilità che Microsoft possa interrompere e chiudere completamente il progetto se i test non dovessero produrre buoni risultati.

Siamo ancora all’inizio e ci vorrà del tempo, ma saremo ben felici di riportarvi ulteriori notizie e sviluppi sulla vicenda.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.