IFA 2017: Acer presenta un Chromebook, due ibridi e un All-in-One!

di Nikolas Pitzolu 0

La fiera IFA 2017 di Berlino ancora non è partita ufficialmente ma le grandi aziende hanno già indetto alcuni annunci degni di nota: oggi vi segnaliamo quelli di Acer!

Acer ha presentato le sue nuove proposte per quanto riguarda il settore PC/notebook/convertibili: questi annunci sono declinati all’ambito della portabilità, al segmento Chromebook e al settore desktop All-in-One. Ma andiamo con ordine!

1. Acer Switch 7

Con questo dispositivo la società Taiwanese tiene a precisare subito che siamo di fronte al primo 2 in 1 a rinforzare una caratteristica che, nel segmento degli ibridi, è sempre molto sotto le aspettative anche per le esigenze medie dei consumatori: la scheda grafica!

Infatti il prodotto dispone a bordo di una soluzione NVIDIA GeForce MX150 che, sebbene sia integrata e imparagonabile alla GTX, ha una notevole capacità computazionale e, nonostante ciò, si raffredda passivamente: traduzione di fanless.

Fatta nostra la caratteristica di rilievo, abbiamo comunque un ibrido 2 in 1 dalle caratteristiche performanti.

Si parte da un display Touch da 13,5 pollici di tipo IPS in risoluzione 2256 X 1504 pixel. Il pannello dispone di una strato che supporta l’utilizzo di una penna (4096 livelli di pressione) con la tecnologia di Wacom. Lato componentistica, troviamo un quantitativo di RAM pari ad 8 GB, e ovviamente avrà anche uno storage con SSD integrato di diversi tagli. Ad animarlo il processore Intel Core i7 con un raffreddamento a liquido che passa adiacente ai componenti e serve anche per raffreddare la GPU.

Con un peso di circa 1,5 KG e uno stand per inclinarlo il dispositivo rientra nella fascia della massima portabilità per un prodotto del genere: parliamo però del solo corpo tablet, senza tastiera. Questa sarà disponibile in collegamento magnetico anche in acquisto in bundle.

Sicuramente si scontra con Microsoft Surface e la configurazione menzionata poco più su verrà posizionata ad un prezzo di 1999 euro. Quindi decisamente fuori contesto il target, ma il prodotto è esclusivo con delle soluzioni molto specifiche!

2. Acer Spin 5

Parliamo sempre di convertibili ma si passa a qualcosa di più “classico e pregiato” allo stesso tempo.

Acer Spin 5 è una famiglia di dispositivi portatili in metallo, il primo con display da 13 pollici e il  secondo da 15 pollici.

La caratteristica peculiare di questi dispositivi è che il display può assumere differenti angolazioni tramite una cerniera molto estesa, pur sempre rimanendo ancorato al suo corpo tastiera che non è staccabile. Può diventare un Tablet, un classico notebook oppure ancora un display per visualizzare contenuti multimediali.

La variante con il display IPS da 13 pollici ha un peso complessivo di 1,5 KG e quella da 15 pollici – sempre IPS – da 2 KG.

E ora c’è la una piacevole sorpresa: entrambi i dispositivi implementano i processori di ottava generazione appena presentati da Intel e la configurazione RAM (ce n’è più di una) si spinge sino ad arrivare ai 16 GB!

Breve menzione per il prodotto con il display da 15 pollici che all’interno ha una scheda video NVIDIA GeForce GTX 1050 ed entrambi avranno come unità di archiviazione dati un Hard Disk in formato SSD.

I prezzi si posizionano sui 999 euro per il modello da 13 pollici e di 1099 euro per quello da 15.

3. Acer Chromebook 15 2017

Non solo Windows 10, c’è spazio anche per un prodotto con il sistema operativo di Google: Chrome OS.

Il device è costruito con un display da 15,6 pollici in risoluzione Full Hd ed è pensato per gli utenti che più hanno bisogno di prestazioni, rimanendo pur sempre sotto “i limiti” delle caratteristiche che da sempre hanno caratterizzato l’ambiente Chrome OS (differente da Windows).

Passo in avanti e features Premium con la tastiera retroilluminata, casse che fanno da perimetro e design in alluminio con raffreddamento fanless.

Esistono due versioni, la prima con un display sensibile al tocco e la versione più classica senza Touch integrato.

I processori scelti per muovere Chrome OS sono da una parte l’Intel Celeron e dall’altra il Pentium Quad Core con la RAM che arriverà – nel massimo caso, sino ad 8 GB.

Anche qui presenti unità SSD integrate con configurazioni da 32 GB e 64 GB e un’autonomia dichiarata di 12 ore con un utilizzo prettamente multimediale.

Il peso complessivo non va oltre l’1,7 KG e verrà commercializzato anche in Europa (compreso in Italia) al prezzo base di 499 euro: base inteso come versione con processore Intel Celeron, RAM da 4 GB e SSD da 32 GB.

4. Acer Aspire S24

Infine torniamo a trattare dispositivi Windows 10 ma cambiamo decisamente il settore, spostandoci sul segmento fisso All-in-One con in dotazione tastiera e mouse: Aspire S24.

Il display di Aspire S24 ha una diagonale da 23,8 pollici e le cornici che lo contengono sono davvero borderless: nemmeno 3 mm! Il suo corpo misura meno di 6 mm in profondità rendendolo il prodotto – per il suo segmento – più sottile presente sul mercato.

Per il pannello è stata scelta una risoluzione Full HD (perché non almeno 2K???) e una tecnologia IPS. Può essere inclinato tra i 30 e i 5 gradi ed è consultabile sino a 178 gradi della sua visione.

Sotto lo schermo, considerandolo in posizione verticale, troviamo un vassoio molto elegante che, unendo l’utile al dilettevole, dispone di una sistema di ricarica wireless per poggiare gli smartphone compatibili e ricaricarli.

Le caratteristiche tecniche sono all’avanguardia con anche qui i processori di ottava generazione by Intel, SSD con configurazione sino a 256 GB di storage ma è prevista anche una versione con un hard disk classico da 2 TB.

Presenti anche in questo caso una variegata scelta di configurazioni e, per il prezzo, partiamo da quella meno costosa che parte da 999 euro (tastiera e mouse incluso).

Questo quindi è un antipasto d ciò che vedremo ad IFA 2017, con i produttori che rinnovano il proprio parco hardware!

Rimanete sintonizzati, copriremo il più delle notizie interessanti con articoli, foto e approfondimenti che arriveranno da Berlino!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.