Windows 10 Fall Creators Update: ecco la data ufficiale di distribuzione!

di Nikolas Pitzolu 0

Ad IFA 2017 è presente anche Microsoft e, tra le altre cose, dalla sua conferenza è emersa la data di lancio dell’atteso aggiornamento Windows 10 Fall Creators Update!

Durante la sua press conference in quel di Berlino nel primo giorno ufficiale di IFA 2017, Microsoft ha ufficializzato la data e il giorno esatto di quando inizierà la distribuzione del Major Upgrade di Windows 10 Fall Creators Update!

Ma non c’è solo la data che sarà il 17 ottobre 2017. L’azienda di Redmond ha approfittato dello spazio a disposizione per annunciare che ad oggi Windows 10 è installato su 500 milioni di PC e, oltre a questo, introdurre il secondo maggior aggiornamento del 2017 in modo tale svelare e confermare un po’ le funzionalità che cambieranno maggiormente.

Una delle più curiose e futuristiche è la Mixed Reality, ovvero la possibilità integrata di Windows 10 di supportare la realtà virtuale e aumentata, mischiata e resa disponibile tramite i visori compatibili che dovranno essere realizzati con la stessa tecnologia, o per lo meno simile ma compatibile, degli Hololens.

Le aziende partner di Microsoft stanno già per immettere sul mercato nuove proposte (alcuni le hanno anche presentate proprio ad IFA) per sfruttare il supporto alla Mixed Reality: tra queste Acer, Lenovo, HP, Asus, Dell, etc!

Lato software, novità del tutto nuove come:

  • Game Mode: questa modalità aiuterà i videogiocatori ad avere una migliore esperienza di gioco. Come? Quando la Game Mode viene attivata, rileva che si sta eseguendo un gioco e automaticamente diminuisce le risorse a disposizione per le altre applicazioni in background, in modo tale da dedicare quasi la totalità delle risorse hardware al gioco;
  • Windows Ink: possibilità di disegnare e prendere appunti in ogni dove, con la mano, con Surface Pen, direttamente sui files PDF. A proposito di Surface Pen: una nuova porzione di software attivata con il nuovo aggiornamento in distribuzione da ottobre, ci avviserà se stiamo lasciando da qualche parte la penna basandosi sulla lontananza tra quest’ultima e Surface misurando la distanza tramite il Bluetooth;

Tra le altre caratteristiche segnaliamo anche la nuova modalità di Motion Tracking Eyes che esce dalla fase betadi cui abbiamo già parlato in un articolo qualche settimana fa:

Abbiamo provato il tracking eyes su Windows 10 Insider: ecco qualche considerazione!

Lato estetico ci ritroveremo un nuovo Menu Start e un Action Center rinnovato con nuove trasparenze e un nuovo tipo di scrittura “acrilico”, così come lo definisce Microsoft.

Insomma, abbiamo fatto un breve riassunto ma ovviamente le novità maggiori e minori non sono tutte qui! Appuntamento al 17 ottobre dove i primi computer riceveranno la notifica di download del nuovo aggiornamento.

Solito il roll out a scaglioni e sicuramente i primi a riceverlo saranno i clienti con a disposizione un prodotto della gamma ibrida 2 in 1 Surface.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.