Windows 10 Fluent Design: ecco il nuovo restyling grafico!

di Nikolas Pitzolu 0

Da domani, con l’inizio dell’aggiornamento di Windows 10 al Fall Creators Update, arriverà anche una prima versione del nuovo Fluent Design: il restyling grafico made in Microsoft!

Da domani i vostri PC/Desktop/Notebook e tutti i terminali che hanno in esecuzione la variante Desktop di Windows 10, inizieranno a ricevere l’aggiornamento al Fall Creators Update.

Windows 10 Fall Creators Update: ecco la data ufficiale di distribuzione!

Quello che è un po’ passato sottocoperta, è che il major update porterà con se anche un restyling grafico: inizialmente sotto il nome di project NEON e ora chiamato ufficialmente Fluent Design System.

Il Fluent Design System abbraccerà tutto l’ambiente Windows 10 e non solo le applicazioni che inizialmente erano state prese in considerazione da qualche build destinata agli insider: ma quest’ultime erano state prese in considerazione per via del loro sviluppo in forma Beta!

 

Questo vuol dire che l’esperienza utente sarà arricchita in ogni suo passaggio con transizioni, trasparenze, sfocature sulle sezioni di cui non stiamo fruendo, effetti ottici di chiusura/apertura, barre che si nascondo automaticamente quando non servono, etc: Paint 3D, Calcolatrice, Office, Windows Store, Outlook e altre applicazioni saranno investite dal nuovo Fluent Design e saranno complementari ai menù di sistema.

Ricollegandoci alle parole di inizio articolo, il nuovo motore di arricchimento grafico sarà valutato e migliorato durante le future versioni e aggiornamenti di Windows 10 con una roadmap indoor ben precisa.

Infatti Microsoft nel changelog ha evidenziato che i primi effetti introdotti saranno Acrylic e Reveal, che comunque sono contenuti nella buona parte di effetti mostrati nel video ufficiale qui sopra.

Se vi state chiedendo se le Applicazioni standard (X86) verranno anch’esse investite dal nuovo motore di restyling grafico, la risposta è no!

Invece per le applicazioni scaricate dallo Store di Microsoft, verranno imposte delle nuove regole per pubblicare le App e/o comunque far si che al prossimo aggiornamento lo sviluppatore responsabile del suo prodotto ne tenga in considerazione.

Da domani sarà disponibile l’aggiornamento e avremo modo di informarvi se – a livello di restyling grafico – il sistema operativo avrà altre nuove funzionalità oltre a quelle annunciate!

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.