Huawei MateBook D 2018 ufficiale: un buon restyling hardware!

di Nikolas Pitzolu 0

Dopo gli ottimi MateBook annunciati ad inizio anno, arriva la versione aggiornata con MateBook D 2018 con Windows 10 e processori Intel di ottava generazione!

Con qualche mese di anticipo rispetto alla canonica annualità del ricambio generazionale dei prodotti, l’azienda Cinese annuncia MateBook D 2018: l’aggiornamento su base hardware del modello precedente ufficialmente venduto nei negozi da maggio 2017.

Ci sarà un upgrade prestazionale quindi, con un comparto aritmetico e grafico (rispettivamente CPU e GPU) aggiornate con le nuove architetture Intel e le nuove soluzione by Nvidia.

Il nuovo restyling del prodotto – anche nel modello precedente – si distingue dagli altri prodotti Windows “classici” per via di una elevata cura del dettaglio. Corpo interamente in metallo con una profondità nel suo punto più spesso di 16,9 millimetri.

Display da 15,6 pollici con una risoluzione Full HD di tipo LCD IPS, che però non inficia sulle dimensioni totali, visto e considerato che i bordi che lo circondano sono abbondantemente sottili. Anche il trackpad è di dimensioni un po’ più ampie della media per garantire un utilizzo più comodo.

La revisione hardware, dicevamo, è garantita da un utilizzo dei processori di ultima e ottava generazione che spaziano tra il Core i5 e il Core i7.

In modo più preciso, per chi sceglie il modello dotato di Core i5, si potrà avere a disposizione due condigurazioni:

  • MateBook D 2018 con Intel Core i5 8250U, 8 GB di memoria RAM DDR4 e Hard Disk SSD da 256 GB;
  • MateBook D 2018 con Intel Core i5 8250U, 8 GB di memoria RAM DDR4 e Hard Disk da 1 TeraByte accoppiato con un SSD da 128 GB.

Chiaramente esiste anche la variante con Intel Core i7 ed è singola con la CPU 8550U, accompagnata da 8 GB di RAM in DDR4 e lo storage ibrido con un Hard Disk standard da 1 TeraByte più un SSD da 128 GB.

Ma, come detto in apertura, il divario si avvertirà anche nelle performance grafiche: infatti entrambe le configurazioni – sia Core i5 che Core i7 – potranno contare sulla nuova Nvidia MX150.

Le altre caratteristiche includono un set di altoparlanti Stereo con certificazione Dolby, una porta HDMI Standard, due ingressi di tipo USB 3.0 Tipo A e un ingresso dotato di USB 2.0 sempre di tipo A.

L’alimentazione è garantita da una batteria da 44 Wh e l’azienda garantisce una durata media di circa 10 ore.

Ora parliamo di prezzi e di quando li potremo trovare disponibili per l’acquisto.

  • La configurazione Core i5 ottava generazione+ 8 GB di RAM + SSD da 256 GB costerà circa 800 dollari;
  • La configurazione Core i5 ottava generazione+ 8 GB di RAM + memoria ibrida tra SSD da 128 GB e HDD da 1 TeraByte costerà circa 850 dollari;
  • La configurazione Core i7 di ottava generazione + 8 GB di RAM + memoria ibrida da 128 GB in SSD e 1 TeraByte in HDD costerà circa 1000 dollari.

Tutti i dispositivi avranno preinstallato Windows 10 e saranno disponibili inizialmente in Cina a partire dalla prima settimana di gennaio.

Arriveranno anche in Italia con lo stesso nome entro il secondo trimestre 2018 e i prezzi avranno il rapporto 1:1. Quindi, rispettivamente, 800 euro, 850 euro e 1000 euro.

Vi segnaleremo comunque l’effettiva disponibilità quando arriveranno nel nostro paese.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.