Bitdefender Internet Security 2017, la suite di sicurezza completa per PC

di Francesco Siciliani 0

Bitdefender si conferma una certezza in termini di sicurezza desktop e mobile. Abbiamo avuto modo di provare la suite di sicurezza per Windows e siamo rimasti soddisfatti dalle sue funzionalità e dalle sue performance. Scopriamola meglio nella nostra recensione completa.

Bitdefender ha realizzato un ottimo prodotto. Parliamo della suite Internet Security 2017 per Windows che integra tantissimi tool tesi a garantire la massima sicurezza sui computer, tablet e convertibili con Windows.

Questa suite ci mette a disposizione un sistema di protezione completo per Windows capace di metterci al sicuro da tutti i tipi di minaccia che possiamo trovare online. Bitdefender Internet Security 2017 fornisce tanti tool senza incidere più di tanto sulle performance del computer. Troviamo all’interno della suite diversi strumenti utili come Firewall, Parental Advisor e File Vault per criptare i file. Chiaramente è presente un sistema di monitoraggio automatico chiamato Autopilot che ci aiuta a restare al sicuro senza sforzi. Scopriamo tutto pian piano.

Stando a quanto dichiara l’azienda, per raggiungere risultati eccellenti nel campo, la società si è adoperata parecchio in questi ultimi cinque anni per migliorarsi sempre di più.

“Utilizziamo un’intelligenza artificiale avanzata e una gamma di altre tecnologie rivoluzionarie, oltre a una rete globale di più di 500 milioni di computer per anticipare, rilevare e bloccare istantaneamente persino le minacce più recenti in qualunque parte del mondo. Ancora meglio, facciamo tutto questo senza rallentare i tuoi dispositivi.”

Questi quindi sono gli obiettivi e dopo le nostre prove possiamo affermare che in effetti molte di queste promesse vengono mantenute. Il rilevamento delle minacce è davvero ottimo, le altre opzioni sono comode anche se non sono tutte indispensabili e la velocità del computer resta più o meno la stessa quindi il software non incide troppo grazie al database cloud-based e al sistema Photon che analizza l’hardware e si comporta di conseguenza. Potevamo aspettarci una gestione ancora meno invasiva delle risorse ma nel complesso non ci sono problemi degni di nota e soprattutto non ci sono fastidiosi pop-up o operazioni da autorizzare nelle modalità gioco o lavoro o con l’uso dell’Autopilot.

Questo Bitdefender Internet Security 2017 contrasta ogni minaccia su PC come ad esempio virus, worm, trojan, rootkit e spyware. La scansione completa non è da eseguire ogni volta perchè è piuttosto impegnativa e impiega davvero tanto tempo ma dopo una prima scansione, le scansioni rapide bastano e il monitoraggio continuo assicura tutta la protezione necessaria. L’Autopilot infatti non richiede azioni da parte dell’utente e quasi ci si dimentica di averlo installato. Inoltre è possibile programmare delle scansioni automatiche.

La finestra “Attività” mostra tutte le informazioni sulle azioni intraprese da Bitdefender sul dispositivo negli ultimi 30 giorni. Qui è quindi possibile verificare quali applicazioni, minacce e attacchi sono stati bloccati durante tale periodo e se si è verificato un eventuale attacco ransomware. È possibile anche accedere al rapporto sulla sicurezza, che fornisce uno stato settimanale per il prodotto oltre a vari consigli su come migliorare la protezione del sistema.

Il sistema Active Threat Control, integrato nella suite, riesce a monitorare attentamente le applicazioni attive ed entra in azione se nota comportamenti sospetti ed eventuali violazioni della privacy. Non indispensabile il browser dedicato alle operazioni bancarie Safepay che, seppure fornisca un ottimo livello di sicurezza, risulta macchinoso da usare e spesso è più comodo il browser classico, comunque protetto dalla suite. Il livello di protezione in tempo reale definisce le impostazioni della scansione per la protezione. E’ possibile adattare questa valutazione in base alle esigenze personali e quindi chiedere al prodotto di monitorare in modo più blando il sistema oppure in modo ferreo.

Ci sono tanti altri tool a disposizione, oltre alle features di spicco che vi abbiamo presentato già. Si tratta del Parental Advisor, un sistema per monitorare le attività dei più piccoli e tenerli al sicuro da siti web inappropriato, del sistema anti-pishing integrato, del sistema capace di monitorare i virus pericolosi e di rimuoverli in modalità “soccorso”, la cifratura dei dati e il sistema di cancellazione definitiva dei file.

Importante e degna di nota è la funzionalità Wi-Fi Security Advisor che ci permette di eseguire qualsiasi operazione in piena sicurezza, indipendentemente dalla rete alla quale siamo collegati. Wi-Fi Security Advisor ci protegge da pirati informatici, furto di dati e malware, verificando eventuali falle di sicurezza e vulnerabilità delle reti Wi-Fi ovunque.

Comodo il widget sicurezza, un piccolo widget da posizionare sul desktop che ci mette a disposizione tutte le informazioni più importanti sullo stato di protezione del PC.

Da segnalare che, se utilizziamo un software per la gestione della posta elettronica compatibile con Bitdefender, sarà possibile contare su un filtro antispam molto evoluto.

Attenzione: per funzionare è richiesto Microsoft Windows 7(SP1), Microsoft Windows 8, Microsoft Windows 8.1 o Microsoft Windows 10, un processore dual-core da 1.6GHz o più potente, 1GB di RAM o più e 1,5GB o più di spazio disponibile su disco. I browser compatibili sono Internet Explorer 10 o superiore, Google Chrome versione 34 o superiore e Mozilla Firefox versione 30 o superiore.

La suite è disponibile sul sito ufficiale del produttore ad un prezzo che varia in base alla licenza scelta. Ci sono le licenze per computer singoli e quelle per più macchine. Tutte le informazioni sono disponibili sulla pagina ufficiale di Bitdefender.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.