HP Spectre Folio: pelle e magnesio per un design Premium

di Nikolas Pitzolu 0

HP Spectre Folio introduce qualcosa di nuovo nel panorama notebook, andando a svecchiare il concetto che la pelle sia un materiale vintage.

Notebook tutti uguali, colori identici l’uno con l’altro e per avere qualcosa di diverso bisogna riferirsi alla fascia alta che, ovviamente, costa anche decisamente di più. Quindi è giusto segnalare quando un’azienda fa qualcosa di diverso e, sopratutto, far conoscere un prodotto che spezza la monotonia e potrebbe essere interessante per gli utenti che guardano con notevole attenzione il Design.

HP Spectre Folio ha una scocca realizzata in magnesio (come quella dei prodotti Premium Surface per intenderci) ed è protetta da una “cover” in pelle marrone che sovrasta quasi la totalità del corpo notebook. La tastiera è realizzata in alluminio, retroilluminata e simula il colore della pelle scura che lo circonda. Il materiale in pelle è comunque staccabile e può essere rimosse per qualsiasi motivo, mossa intelligente perché rispetto al magnesio e all’alluminio, è un materiale che patisce molto più velocemente i segni del tempo.

Ma se questo è il design, all’interno com’è fatto e, sopratutto, vale quello che costa? Poco sotto anche i prezzi a listino.

Due le configurazioni a disposizione:

  • Intel Core i7 8500Y;
  • Intel Core i5 8200Y.

Il dispositivo di archiviazione scelto è un SSD M2 da 256 GB (ha le sembianze di un modulo RAM più che di un HDD per intenderci) e la batteria occupa la stragrande maggioranza dell’interno sotto tastiera garantendo un’autonomia di 18 ore, ovviamente leggendo ciò che l’azienda afferma. Al frontale una fotocamera per le videoconferenze in risoluzione 1080p, sul profilo laterale due ingressi Thunderbolt 3.0 e due USB 3.1: la prima in formato Type-C da una parte, la seconda dall’altro lato in formato Type-A.

Il display è uno dei piatti forti con un’unità da 13,3 pollici in risoluzione 2K, completamente touch e HP ha indicato che verso dicembre sarà possibile acquistare una versione con display 4K.

Ibrido, 2 in 1, con tastiera staccabile, chiamatelo come volete ma il funzionamento può essere inteso come fosse un tablet e, una volta collegata la tastiera, diventa un vero e proprio laptop con tanto di trackpad: con quei processori poi la potenza non mancherà di certo.

Veniamo ai prezzi che, come immaginerete, non sono proprio bassi visto i materiali e l’hardware particolarmente performante.

  • HP Spectre Folio Core i5 al prezzo di 1299 dollari;
  • HP Spectre Folio Core i7 al prezzo di 1399 dollari.

Sarà presente anche una variante LTE (con SIM fisica) nella sola configurazione Core i7, arriverà nel mese di dicembre e costerà ben 1499 dollari.

Entrambi saranno disponibili dal 29 ottobre e a dicembre arriverà la versione con display 4K (oltre a quella LTE) che menzionavo poc’anzi. Arriverà in Europa e in Italia? Ancora HP non si è espressa, attendiamo dettagli ma anche i prezzi!

Fonte: Engadget

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.