Razer annuncia la serie Blade Stealth 2019

di Giuseppe La Terza 0

Blade Stealth

Per questo fine 2018 RAZER ha deciso di aggiornare la serie Blade Stealth, andando a migliorare i precedenti modelli soprattutto nel reparto grafico, grazie all’aggiunta della NVIDIA GeForce MX150 con GDDR5 da 4 GB di potenza grafica dedicata.

Ovviamente le novità non si fermano di certo qui, perchè l’azienda ha cercato anche di ridurre le dimensioni generali del prodotto, adottando delle cornici laterali Micro Edge intorno al display spesse solo 4,9 mm, più sottili del 60% rispetto alla versione precedente. Anche la qualità generale del pannello da 13 pollici è nettamente migliorata, grazie alla risoluzione 4K con funzionalità touch e supporto allo spazio colore sRGB del 100%.

Blade Stealth

Il display è disponibile anche in un’altra variante, di tipo opaco con risoluzione Full HD, che riesce a garantire un miglior frame durante l’utilizzo dei giochi. Il display Full HD offre il 100% di spazio colore sRGB, colori vividi e una maggiore efficienza energetica.

Per maggiore sicurezza e praticità, Razer Blade Stealth viene fornito con una webcam IR, posizionata sempre nella parte superiore dello schermo, che supporta il riconoscimento tramite Windows Hello.

Razer Blade Stealth è stato ridisegnato per ottenere prestazioni migliorate in un telaio più compatto con una durata della batteria che arriva fino a 13 ore. Il telaio unibody in alluminio è rinforzato con lavorazioni CNC di precisione, e il suo colore nero opaco è anodizzato più in profondità per ottenere la massima durata.

Blade Stealth

Tutte le configurazioni includono una batteria integrata da 53,1 Wh ottimizzata per l’utilizzo in mobilità. Inoltre, il portatile può essere caricato con il caricabatterie USB-C da 65 W.

Ma arriviamo a ciò che ci interessa davvero, ovvero le prestazioni. Per la prima volta in assoluto, Razer Blade Stealth è disponibile con grafica NVIDIA GeForce MX150 GDDR5 da 4 GB, che porta un notevole miglioramento delle prestazioni durante sessioni di gaming o lavori di computer grafica. Tutti i modelli sono inoltre dotati anche della scheda integrata Intel UHD Graphics 620, e sfruttando la tecnologia NVIDIA Optimus il notebook sarà in grado di passare dinamicamente tra la grafica integrata e quella dedicata a seconda del tipo di utilizzo.

Blade Stealth

Tutte le configurazioni del Razer Blade Stealth sono dotate del nuovo processore Whiskey Lake Intel Core i7-8565U di ottava generazione. Il nuovo processore quad-core raggiunge un clock di 4,6 GHz grazie alla tecnologia Turbo Boost. Il modello base di Razer Blade Stealth è dotato di 8 GB di RAM Dual-channel a 2133 MHz, ma è disponibile anche la variante con 16 GB di RAM Dual-channel a 2133 MHz. Per quanto riguarda lo storage, avremo a disposizione unità SSD da 256 o 512 GB.

Il sistema termico avanzato Razer e le nuove opzioni di gestione dell’alimentazione sono state integrate nel software Razer Synapse 3 per massimizzare la durata della batteria o fornire piena potenza durante i giochi.

Miglioramenti anche per la tastiera, ora più accattivante e reattiva, dotata di un sistema di illuminazione RGB a zona singola con retroilluminazione completa dei tasti e 16,8 milioni di opzioni colore tutte alimentate da Razer Chroma e personalizzabili tramite il software Razer Synapse 3. Migliorato anche il touchpad, ora con una superficie più ampia e supporto Microsoft Precision.

Per quanto riguarda la connettività troviamo una porta Thunderbolt 3 (USB-C), una USB 3.1 Gen 2, due USB-A e una porta combo audio da 3,5 mm. La porta Thunderbolt 3 (USB-C) inclusa presenta 4 linee PCIe per velocità di trasferimento elevate fino a 40 Gbps.

Anche la qualità del suono è migliorata notevolmente, grazie all’adozione di quattro altoparlanti dotati di uno Smart Amp per aumentare l’audio con maggiore chiarezza.

Blade Stealth

Prezzo e disponibilità

La nuova linea di laptop Razer Blade Stealth 2019 partirà da un prezzo di $ 1,399,99 e sarà disponibile a partire da oggi su Razer.com e rivenditori selezionati negli Stati Uniti e in Canada. Prossimamente arriverà anche nel Regno Unito, Francia, Germania, Paesi Nordici, Cina, Australia, Hong Kong, Giappone, Singapore e Taiwan.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.