Honor Magicbook 2019: la potenza non manca, tanto meno il design!

di Nikolas Pitzolu 0

Giornata di annunci in casa Huawei con l’ufficialità del nuovo Honor Magicbook 2019 che porta con se un design e una scheda tecnica seconda a nessuno!

Nella giornata odierna Huawei ha presentato un nuovo dispositivo 2 in 1 chiamato Matebook E 2019, cui possiede la peculiarità di essere mosso da un Qualcomm Snapdragon 850 (ARM) ed essere fruito tramite Windows 10 Home.

Il nuovo MateBook E 2019 possiede anche configurazioni con 8 GB di RAM e 256 o 512 GB di memoria interna in tecnologia UFS. Essendo basato su SoC Qualcomm aderisce alla linea dei prodotti Always Connected perciò non manca il supporto alle reti 4G LTE, il Bluetooth 5.0 e il Wi-Fi dual-band.

Dall’altro lato arriva oggi anche Honor MagicBook 2019 che fa ben sperare per via del suo hardware e delle sue caratteristiche peculiari. Non è proprio ufficiale ma nel sito del produttore è presente da poche ore anche questo nuovo prodotto, foto e caratteristiche annesse.

Se Matebook E 2019 può contare su un SoC Qualcomm, per Magicbook 2019 Honor ha scelto il Ryzen 5 35ooU prodotto dalla famosa azienda AMD.

E ancora, se il processore rimane uguale per le due versioni che saranno vendute, quello che cambierà sarà la memoria integrata e la RAM. Una versione sarà composta da un disco SSD da 256 GB accompagnata da 8 GB di RAM e l’altra avrà un SSD da 512 GB di archiviazione e sempre con 8 GB di RAM.

Per quanto riguarda la scheda tecnica completa potete rifarvi al sito ufficiale cliccando qui. Riassumendo, oltre al Ryzen 5 3500U, il case è realizzato in alluminio e il display avrà delle cornici abbastanza contenute tranne che nella parte inferiore dove sicuramente è contenuta l’elettronica per far funzionare il display.

Per far funzionare meglio il prodotto e mantenere basse le temperature, Honor ha dotato il case di alcune porte d’areazione che portano tutte al dissipatore e verso la ventola che, vista la natura della CPU, per ora ancora la prevede. C’è anche un pulsante per sbloccare il notebook immettendo le impronte digitali – e permetterà anche di accendere il portatile – e Honor ha posizionato 4 altoparlanti nelle estremità del case in modo tale da offrire un ottimo audio anche in dimensioni contenute come quelle sottili di un portatile.

Ci saranno tre colorazioni differenti: la prima è la canonica Silver, poi si passa a quella celeste e infine alla più che singolare viola. Per quando riguarda prezzi e disponibilità dovremo aspettare la presentazione ufficiale che si svolgerà tra una settimana in Cina.

Fonte: Gizmochina

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.