Microsoft aggiorna il firmware dei Surface

di Claudio Stoduto 0

Ormai ci siamo e Microsoft sembra essere definitivamente convinta del rilascio di Windows 10 ed il rispettivo aggiornamento di maggio 2019 per tutti i dispositivi su cui è stato installato il sistema operativo desktop. Nel frattempo però, a seguito del rilascio di ad esso, la società americana si è mossa nell’ottica di configurare quelli che sono i suoi dispositivi personali, i Surface, per averli correttamente funzionanti con il nuovo aggiornamento.

Nel corso di queste ore la società americana ha ufficialmente rilasciato un piccolo aggiornamento del firmware di alcune delle sue macchine principali. Esso porta con sé non soltanto delle migliorie relative alla nuova versione del sistema operativo, ma come spesso accade anche alcune correzioni su vari problemi segnalati da alcuni utenti sparsi per la Rete ed il mondo. Essi vanno da alcune correzioni al modulo radio per arrivare poi ad una maggiore sensibilità del display qualora si tratti di un prodotto dotato di un display touchscreen.

I prodotti interessati da questo aggiornamento sono:

  • Surface Studio 2;
  • Surface Pro 6;
  • Surface Pro Laptop 2;
  • Surface Book 2;
  • Surface Laptop;
  • Surface Pro;
  • Surface Pro 4;
  • Surface Pro 3;
  • Surface 3.

Come avrete capito praticamente si tratta di tutta la recente gamma dei prodotti Surface a partire dal cambio di progetto fatto con la terza generazione dei tablet ultra portatili. Molte delle correzioni fanno riferimento ai comparti radio dei prodotti con il Bluetooth ad essere stato ampiamente corretto su praticamente ogni modello prima citato. Non sono da meno poi gli update relativi ai modelli dotati di una GPU integrata, la Intel HD Graphics 620, che sembra essere stata migliorata nelle sue performance generali oltre che nella gestione del processo di risveglio del pc dopo la messa in pausa. Poi sono state inserite tutta una serie di correzioni relative alle camere dei prodotti le quali, evidentemente, avevano avuto non pochi problemi effettivamente con questo aggiornamento che ora sembrerebbe invece poter funzionare al meglio. Discorso analogo per i controller esterni delle porte USB e dei lettori di schede SD che ora non dovrebbero destare alcuna problematica del caso.

Per aggiornare i vostri dispositivi non dovete fare altro che effettuare una ricerca su Windows Update ed attendere il suo esito. Se verrà già trovato il suddetto aggiornamento non avrete alcun tipo di problema nel dover effettuare il download ed installare facilmente la novità rilasciata dalla stessa Microsoft.

A seguire vi lasciamo alcune delle correzioni  comuni più importanti fatte sui modelli attualmente di punta. Per consultare la lista completa QUI.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.