Windows 10 “May 2019 Update” disponibile al download

di Giuseppe La Terza 0

May 2019 Update

Microsoft ha da poco iniziato il roll-out dell’aggiornamento a Windows 10 “May 2019 Update”, che ora è disponibile per tutti gli utenti.

L’aggiornamento include, tra le altre cose, un nuovo tema chiaro per Windows 10, il supporto di Kaomoji, una funzione sandbox di Windows e la separazione di Cortana dalla ricerca di Windows. Microsoft ha rilasciato per la prima volta l’aggiornamento per i tester il mese scorso, cosi da evitare potenziali problemi.

Novità di Windows 10 1903 “May 2019 Update”:

  • Windows Sandbox: un’area isolata in cui è possibile eseguire software non sicuro senza conseguenze per il computer;
  • Tema chiaro: si può applicare dalle Impostazioni e riguarda aree come taskbar, menù Start e centro notifiche;
  • Separazione di ricerca e Cortana: ogni servizio avrà un tasto dedicato nella taskbar, che si può rimuovere indipendentemente dall’altro. I due servizi, tuttavia, sono ancora molto intrecciati l’uno con l’altro;
  • Esplora File: la cartella Download ora viene ordinata per data, con macro-gruppi come “ieri”, “settimana scorsa”, “mese scorso”. Cambiano leggermente anche i colori dell’icona;
  • Impostazioni: presente qualche riorganizzazione di categorie e pagina iniziale. In quest’ultima è ora presente il collegamento per gestire il proprio account Microsoft;
  • Windows Update ora rende più semplice posticipare o interrompere l’installazione di aggiornamenti;
  • E’ possibile rimuovere app preinstallate come Paint 3D, Groove, 3D Viewer, Film e TV, Sticky Notes e Registratore Vocale;
  • Quando il microfono è in uso dal sistema compare una notifica nella barra di sistema;
  • La Barra di gioco è ora organizzata a widget, si integra con Spotify e offre molte funzionalità.

Puoi scaricare l’aggiornamento di Windows 10 “May 2019 Update” direttamente da Windows Update andando in Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update e verificare la presenza di aggiornamenti.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.