Surface Studio e Studio 2: arriva un update per i driver

di Claudio Stoduto 0

Nel corso di queste ore è arrivato ufficialmente un nuovo aggiornamento firmware riguardante i Microsoft Surface Studio di prima e seconda generazione che dovrebbe garantire delle migliori prestazioni generali e quindi un piccolo boost in termini grafici.

I driver rilasciati proprio in queste ore hanno come data di rilascio lo scorso 17 settembre e sono reperibili direttamente dal Microsoft Surface Update. Essendo degli aggiornamenti legati al firmware del dispositivo, non sono disponibili invece sul classico Windows Update Store. Di conseguenza verrà richiesta una procedura di aggiornamento differente e più complessa del tradizionale.

Come anticipato, il nuovo firmware va ad intervenire sulla GPU dei due prodotti prima citati. NVIDIA ha lavorato a stretto contatto con Microsoft rilasciando vari accorgimenti che permettono di ridurre la latenza della penna a contatto con il display e che hanno migliorato la stabilità generale delle comunicazioni fra la scheda esterna ed il resto del computer. Ovviamente il discorso è tanto valido per la GTX 1060 montata sul modello 2 del Surface Studio, quanto per la GTX 965M montata sul primissimo modello. Per quest’ultimo inoltre viene anche aggiunto un ulteriore update non legato ad NVIDIA che porta con sé alcune novità sempre relative alla latenza dell’uso della penna.

A seguire il changelog completo:

  • NVIDIA – Display – 26.21.14.3140
    • NVIDIA GeForce GTX 965M – Display adapters, NVIDIA GeForce GTX 980M, NVIDIA GeForce GTX 1060 – Display adapters
    • 26.21.14.3140 improves Pen latency and reliability and improves device stability with updated NVIDIA driver support.
  • Surface – Human Interface Device – 23.608.139.0
    • 23.608.139.0 improves Pen latency and

Date un occhio se già nel corso dei prossimi giorni potreste notare l’aggiornamento sul vostro dispositivo e, nel caso, il nostro consiglio è quello di procedere con l’aggiornamento. Ovviamente effettuate sempre prima dei backup per sicurezza di quelli che sono i vostri dati più importanti.

Fateci sapere qui sotto nei commenti se lo avete ricevuto e quali sono i vostri primi feedback a riguardo.

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.