Windows 10: arrivano elementi della 19H2 sul RP Ring

di Claudio Stoduto 0

Torniamo a paralre di Windows 10 e di aggiornamenti che il sistema operativo di Microsoft sta ricevendo nel corso di queste ultime ore sui vari canali messi a disposizione degli utenti.

Nel caso specifico, al momento in circolazione ci sono due build differenti, la versione 19H1 e la versione 19H2, che mostrano alcune analogie ma anche varie differenze interessanti. Nel caso specifico la seconda citata non è altro che un aggiornamento cumulativo in cui è presente anche la “H1” ed in cui sono però incluse delle funzioni specifiche come ad esempio quelle relative al collegamento rapido del Bluetooth.

In queste ore però tali novità mostrare ufficialmente nella versione H2 sono state rilasciate per tutti gli utenti che hanno installata la versione RP Ring. Di conseguenza ci possiamo attendere maggiore stabilità in generale oltre che una possibile introduzione sul sistema operativo stabile nel corso di un prossimo aggiornamento singolo o magari cumulativo anche in questo caso.

Se avete attivata questa opzione sul vostro dispositivo con Windows 10, ad esempio potrete provare l’integrazione del sistema operativo con gli assistenti vocali di terze parti (Amazon Alexa) direttamente dal Lock Screen. Non solo perché è stata anche implementata la possibilità di andare ad inserire un nuovo appuntamento nel calendario direttamente dal menù che compare sulla data in basso a destra. Viene introduca anche una migliore ricerca nell’applicazione Esplora Risorse che dovrebbe sfruttare ora anche l’integrazione con la ricerca di Windows e quindi includere i file presenti su OneDrive e non solo. Infine sono state attivate tutta una serie di impostazioni legate alle notifiche delle varie applicazioni o un sito web direttamente cliccando su ognuna di esse.

Sembra un aggiornamento minore, invece all’atto pratico possiamo dire che è un bello step evolutivo per Windows 10 e che con sé porta tante piccole chicche che potrebbero rendere più che felice l’utente finale senza alcun dubbio.

Avete già aggiornato per caso?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.