Windows 10 Novembre 2019: Aggiornamento in Roll Out | RIPRESO

di Nikolas Pitzolu 0

Windows 10 Novembre 2019, aggiornamento in dirittura d’arrivo su tutti i dispositivi che lo hanno installato, ecco in changelog più probabile.

Aggiornamento

Pochi giorni fa la società di Redmond aveva iniziato a rendere disponibile il Roll Out di Windows 10 novembre 2019. Gli utenti che volevano aggiornare il proprio sistema operativo dovevano andare nella pagina di Windows Update e selezionare manualmente l’aggiornamento. Questo perché essendo un minor update, Microsoft ha deciso di catalogarlo come facoltativo.

Dopodiché iniziarono ad arrivare richieste da alcuni utenti secondo la quale si sarebbe dovuto procedere diversamente. Non “nascondere” così l’aggiornamento ma almeno gestire il tutto con una notifica chiara e precisa sul effettiva disponibilità di aggiornamento.

Detto fatto, dopo qualche giorno la questione è stata fixata e ora, oltre il solito Windows Update, l’aggiornamento è possibile scaricarlo ed installarlo tramite Update Assistant e Media Creation Tool: il primo è un file che si scarica, si esegue, verifica la versione di Windows e l’aggiorna all’ultimo minor update mentre il secondo è un tool che accompagna l’utente nella creazione di un supporto che installa l’ultima versione di Windows da Boot.

Quindi, se non volete o non potete usare Windows Update potete usare benissimo anche questi altri due metodi, potete trovarli nella pagina ufficiale che vi linkiamo per comodità qua sotto:

Articolo originale

Windows 10 si aggiorna ancora e lo fa con l’ottavo Major update dell’attuale sistema operativo made in Redmond. Windows 19H2 (chiamato internamente anche così) è pronto ed è stato distribuito prima agli insider, ovvero quel gruppo di persone che hanno acconsentito allo sviluppo di Windows provando in anteprima funzioni ed aggiornamenti che arrivano solo dopo il loro “consenso” agli utenti canonici che poi sono i reali utilizzatori.

Oggi, Brandon LeBlanc, membro ufficiale del programma Windows Insider a libro paga dell’azienda, ha confermato quanto appena scritto, aggiungendo che il pacchetto della versione Gold (definitiva) è stata distribuita ai membri Insider, come da iter.

Il dirigente ha altresì affermato che questo aggiornamento di Novembre 2019 è strettamente correlato a quello precedente di Maggio 2019, di fatti la versione build è la 18363, differente di una sola unità dalla 18362, confermando quanto sia un’estensione del precedente update.

Windows 10 Novembre 2019 Aggiornamento

Questo ci fa dedurre che sarà un piccolo aggiornamento, con giusto qualche aggiustamento qua e la e sopratutto l’ottimizzazione ulteriore dell’algoritmo che Microsoft studia da tempo per abbassare ulteriormente le risorse richieste dal suo OS.

I pochi indizi del changelog (per il momento solo in mano agli Insider) affermano che saranno implementate alcune semplificazioni a livello di menù e alcune impostazioni aggiuntive nella Modern UI, quella raggiungibile dal menù start premendo l’ingranaggio per la pagina delle impostazioni.

Per il resto dovremo attendere altri dettagli, anche se questi verranno tutti diramati all’interno del pacchetto che si installerà in maniera automatica nel vostro PC. Tutti i dispositivi che eseguono Windows 10 al momento verranno aggiornati, mentre la gamma Surface godrà come al solito di un vantaggio di due giorni rispetto alla data ufficiale di roll out, ancora non comunicata.

Avete qualche funzione da chiedere a Microsoft per farla inserire nel prossimo aggiornamento?

Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole sulla discussione degli articoli nei nostri blog.